Informativa privacy App Comune Facile di Yamme S.r.l. 2020-06-25T12:14:20+00:00

Informativa sul trattamento dei dati personali resa ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR (Reg. UE 2016/679)

La presente informativa riguarda il trattamento dei dati personali relativo alla gestione della messaggistica tra Yamme S.r.l. e il singolo Utente, tramite le seguenti App:

  • Comune Facile
  • Valle Brembana – Comune Facile

ed è resa ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR (Reg. UE 2016/679) e della normativa nazionale vigente.

 

Titolare e Responsabile del trattamento.

Il titolare del trattamento dei Suoi dati personali è il Comune di Sua residenza.

YAMME S.r.l., C.F. e P.IVA 04289900161, con sede legale in 24018 Villa d’Almè (BG), agisce quale responsabile del trattamento, ai sensi dell’art. 28 del GDPR. Il Responsabile è raggiungibile scrivendo alla casella di posta elettronica certificata yamme@legalmail.it, ovvero all’indirizzo di posta elettronica info@yamme.it.

Finalità e base giuridica del trattamento

I dati personali dell’utilizzatore dell’app saranno trattati da strumenti informatici creati da YAMME S.r.l. per erogare all’interessato il servizio richiesto, in nome e per conto del Comune di residenza. Il trattamento è, pertanto, necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico gravante sul Comune di residenza dell’utente utilizzatore.

Tipologia di dati trattati

Per l’utilizzazione dell’App sono trattati i seguenti dati personali: nome, cognome, numero di telefono, indirizzo di residenza, indirizzo email, indirizzo IP e geolocalizzazione, nonché eventuali ulteriori informazioni personali contenute nel testo del messaggio che l’utente invia al Comune di residenza, ovvero nella documentazione fotografica allegata alla richiesta.

Modalità di trattamento dei dati

I dati sono elaborati in modo automatico da YAMME S. r. l. con strumenti informatici, non possono essere visualizzati e modificati da dipendenti di YAMME S. r. l. e non vengono memorizzati. Idonee misure di sicurezza sono messe in atto per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati, sia da parte di YAMME S.r.l. che dei propri fornitori di servizio.

Conseguenze di un eventuale rifiuto di conferire i dati

Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma il rifiuto a fornirli comporta l’impossibilità di utilizzare l’App e di inviare la propria segnalazione al Comune di residenza dell’utilizzatore tramite l’App stessa.

Ambito di comunicazione dei dati e soggetti autorizzati al trattamento

I dati sono trattati dai dipendenti e dai collaboratori di YAMME S.r.l., che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

Inoltre, i dati relativi alla segnalazione possono essere trattati anche da soggetti esterni, incaricati del servizio di sviluppo/gestione/manutenzione dell’App stessa, ovvero della fornitura di servizi di hosting e di connettività internet. Tali soggetti, a seconda dei casi, possono operare in qualità di sub responsabili del trattamento dei dati oppure in regime di autonoma titolarità.

I dati conferiti dall’interessato tramite l’App COMUNE FACILE non sono soggetti a diffusione.

Trasferimento dati al di fuori dell’Unione Europea

Non sono previsti trasferimenti di dati personali al di fuori dell’Unione Europea per il tramite dell’App COMUNE FACILE.

Tempi di conservazione dei dati

I dati non vengono conservati da Yamme S.r.l.

Diritti degli interessati

La normativa sulla tutela dei Dati personali (artt. 12-22 del Regolamento UE 679/2016) garantisce all’interessato il diritto di essere informato sui trattamenti dei dati personali e il diritto di accedere in ogni momento ai dati stessi e di richiederne l’aggiornamento, l’integrazione e la rettifica.  Ove ricorrano le condizioni previste dalla normativa l’interessato può inoltre vantare il diritto alla cancellazione dei dati, alla limitazione del loro trattamento, alla portabilità, all’opposizione al trattamento, e a non essere sottoposto a decisioni basate unicamente sul trattamento automatizzato di dati personali.

Per l’esercizio dei propri diritti, nonché per informazioni più dettagliate circa i trattamenti dei dati personali, l’interessato può rivolgersi al proprio Comune di residenza, ovvero a YAMME S.R.L. scrivendo alla casella di posta elettronica: yamme@legalmail.it.

Ove l’interessato ritenga lesi i suoi diritti, potrà inoltre tutelarsi proponendo reclamo innanzi al Garante per la protezione dei dati personali.